Connect
To Top

Peccatovirus, il più pericoloso e più contagioso di tutti i virus

La sanificazione dal virus dei virus sta in un incontro ravvicinato con Gesù Cristo. Non ci sono altre soluzioni.

Facciamo bene a preoccuparci e a difenderci dalla diffusione del Coronavirus, ma dobbiamo cautelarci da un virus più letale: il peccato. E per farlo bisogna prima di tutto riconoscerne l’esistenza. Invano ha lanciato l’allarme il giovane medico cristiano cinese che per primo ha identificato il Covid-19. L’azione di contenimento sarebbe potuta partire immediatamente. Ora si pagano le conseguenze di un ritardato intervento. Allo stesso modo dobbiamo riconoscere, in controtendenza rispetto allo spirito della società post-moderna, l’esistenza di un male che semina morte sociale, morale, spirituale, ed in alcuni casi anche fisica: il PECCATO.

Come ci si può tutelare contro il peccato? Spalancando le porte al Maestro di Nazareth che amava sostenere: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Andate dunque e imparate che cosa significhi: Misericordia io voglio e non sacrificio. Infatti non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori».

Gli hanno fatto eco due suoi seguaci del primo cristianesimo: “…Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori e di questi il primo sono io”, “….Dio, nostro salvatore,  il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità. Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore fra Dio e gli uomini, l’uomo Cristo Gesù,  che ha dato se stesso in riscatto per tutti.” (1 Tim.); “Se riconosciamo i nostri peccati, egli che è fedele e giusto ci perdonerà i peccati e ci purificherà da ogni colpa. 10 Se diciamo che non abbiamo peccato, facciamo di lui un bugiardo e la sua parola non è in noi.” (1 Giov.)

Comincia così la vera “sanificazione” dell’ambiente sociale! Chi salva se stesso dal virus del peccato salva il resto del mondo. “Salviamo il nostro Pianeta“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Attualità

Privacy Policy

Copyright © 2020 Comunicazioni Cristiane