Connect
To Top

Atti degli Apostoli e storia romana: Un rapporto impossibile?

Il libro degli Atti da un punto di vista esclusivamente storico e, come oggi si suole ripetere con terminologia abusata, “laico”.

Durante i miei primi anni di lavoro universitario confidai a un noto e stimato docente di storia greca e romana la mia intenzione d’iniziare una ricerca sul testo degli Atti degli Apostoli per quanto concerneva i suoi rapporti con la storia romana, disciplina nell’ambito della quale ero impegnato quale assistente. Fui immediatamente ripreso dal mio interlocutore il quale, con toni assertivi e voce stentorea, proclamò che in quell’Istituto ci si doveva interessare esclusivamente di storia greca e romana come, appunto, palesava la denominazione dell’Istituto stesso, componente dell’ateneo Federiciano di Napoli. 

Anni dopo ritornai a riflettere su questo tema e non ebbi nessuna difficoltà a persuadermi non solo che il testo degli Atti costituisce uno dei più preziosi documenti di storia sociale e religiosa del Mediterraneo in età romana imperiale ma anche che quel docente, ad onta della fama goduta, non aveva mai letto, neanche superficialmente, il testo di cui parlava oppure, ove mai lo avesse letto, non lo aveva compreso forse perché, in quanto incluso nella Bibbia, andava da lui considerato, conformemente ai princìpi ispiratori delle sue convinzioni, una “sovrastruttura ideologica” destituita d’interesse per lo storico. Qua e là, nel corso degli anni, mi sono interessato ad alcuni aspetti del libro degli Atti, svolgendo riflessioni a cavallo tra la storia del cristianesimo e la sto ria romana’. Mi propongo ora di presentare al lettore non una ricerca organica e completa, bensì un piccolo “cantiere” aperto sul tema. Accennerò ad alcuni temi …. leggi tutto

Giancarlo Rinaldi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bibbia

Privacy Policy

Copyright © 2020 Comunicazioni Cristiane