Connect
To Top

Michael Brown: il Coronavirus non è una piaga degli ultimi tempi

By Michael Brown, CP Op-Ed Contributor

Michael Brown: “Ciò che mi è chiaro è che non dobbiamo considerare il coronavirus come una piaga profetizzata e di fine.

Dovremmo invece vederlo nello stesso modo in cui abbiamo visto molte altre epidemie e pandemie nella storia del mondo. Sono tragici ricordi dello stato di rottura del nostro mondo e della fragilità della nostra razza. E mentre facciamo tutto il possibile per prevenire e combattere la diffusione di Covid-19, dovremmo pregare per la misericordia di Dio. La scossa finale sarà molto più intensa di questa.”

Fonte: https://www.christianpost.com/voice/is-the-coronavirus-an-end-time-biblical-plague.html

2 Comments

  1. Ubertazzi Luigi

    11 Marzo 2020 at 21:47

    Completamente d’accordo. Semmai prendiamola come una piccola prova generale di eventi futuri più gravi e sicuri. Olio nelle lampade.

  2. Antonio Morra

    11 Marzo 2020 at 22:45

    Leggendo l’articolo in inglese, Mike Brown sta dicendo che il virus non è il segno di Apocalisse 6:7-8 ma non penso che escludi la situazione come un segno degli ultimi tempi in generale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Cristianesimo

Privacy Policy

Copyright © 2020 Comunicazioni Cristiane